Pages Navigation Menu
it en facebook

Catalogo: Il Museo Diocesano di Arte Sacra

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 26/10/2018
0:00

Luogo
Museo Diocesano di Arte Sacra

Categorie


Ore 17,30

A cura di Umberto Bavoni, Annamaria Dacci, Andrea Muzzi.

Interverrà Antonio Paolucci.

Saranno presenti i curatori

 

Grazie al contributo determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra finalmente anche il nostro nuovo Museo Diocesano sarà dotato di un catalogo di alto valore scientifico, utile tanto ai ricercatori di storia dell’arte quanto al semplice visitatore o amante delle nostre bellezze artistiche. La presentazione del catalogo è in programma per venerdì 26 ottobre alle ore 17.30 presso il Centro Studi Santa Maria Maddalena. Nell’occasione interverrà il prof. Antonio Paolucci, già direttore dei Musei Vaticani. Dunque dopo un anno e mezzo dall’apertura del rinnovato Museo d’Arte Sacra nella sede di Sant’Agostino, la realizzazione del catalogo segna un altro passo verso la piena valorizzazione del patrimonio culturale di Volterra e della nostra Diocesi. La speranza e l’augurio – scrive il vescovo Alberto Silvani nella sua presentazione – è che il Museo non sia la necropoli di cose morte, ma adempia a una funzione evangelizzatrice, sia cioè un luogo dove attraverso la bellezza dell’espressione artistica si compia una proficua trasmissione di fede e di cultura. Il catalogo è stato realizzato a più mani da specialisti nei diversi settori, coordinati dal dott. Andrea Muzzi, Soprintendente di Pisa, dal dott. Umberto Bavoni, direttore scientifico del Museo, e dalla dott.ssa Annamaria Ducci, storica dell’arte. Nel volume particolare attenzione è stata posta alla storia delle collezioni museali e alla vicenda delle singole opere, di cui sono stati ricostruiti i passaggi di acquisizione fondamentali, le provenienze, i restauri. Il tutto corredato da un chiaro apparato di immagini e foto realizzate da Irene Taddei. Tutti sono inviati a partecipare alla presentazione. Presto sarà possibile acquistare il catalogo presso il bookshop del Museo Diocesano.