Pages Navigation Menu
it en facebook

Cacciucco di pollo

Pubblicato in: E ancora..., Gastronomia

Ingredienti: Battutto di tutti gli odori (prosciutto crudo, fegato e cipollina del pollo, cipolla, carota, sedano, aglio, salvia, rosmarino, peperoncino) 1 Pollo di media misura (anche la gallina) Capperi Origano Pasta di acciuga Brodo vegetale Concentrato di pomodoro Cucchiaio di aceto Pane raffermo o crogiato Tagliare a piccoli pezzi il pollo, lavarli ed asciugarli. Mettere a scaldare il battuto, sistemare i pezzetti di carne che stiano comodi nel tegame, farli rosolare, dopo di ché aggiungere del vino rosso. Dopo aver fatto ritirare il vino aggiungere un cucchiaio di aceto. Fare insaporire. Aggiungere del concentrato di pomodoro (circa un cucchiaio da minestra) e allungarlo con del brodo vegetale fino a fine cottura. Aggiustare di sale e pepe. 10 minuti prima di ritirare il pollo dal fuoco aggiungere capperi tritati, origano e pasta d’acciuga. Sopra delle fette di pane raffermo o crogiato porre il sugo con un pezzo di carne di pollo. Buon appetito!! Ricetta di Nonna Pina, Volterra   osteria-la-sosta-di-violante
Leggi Tutto....

Pastasciutta con tonno sott’olio

Pubblicato in: E ancora..., Gastronomia

Ingredienti: Battuto (prezzemolo, aglio, peperoncino) ½ dado da cucina Tonno sott’olio 1 bicchiere di latte o acqua Cucchiaino di farina Scaldare appena il battutto con 3 cucchiai di olio, mettere dentro circa 2 etti di tonno privo del suo olio, farlo andare circa 5-7 minuti a fuoco moderato, aggiungere 1 bicchiere di latte (o acqua) con un cucchiaino da caffè di farina. Aggiustare di sale e pepe.  farlo insaporire per altri 5-6 minuti. Nel frattempo cuocere la pasta (si consiglia pasta corta), e al dente saltarla dentro il sugo. Servire ben calda. Parmigiano a piacere. Buon appetito!! Ricetta di Nonna Pina, Volterra   Penne-al-tonno-in-bianco
Leggi Tutto....

Petto di pollo al curry

Pubblicato in: E ancora..., Gastronomia

Ingredienti: 1 pollo Aglio Salvia ½ limone Curry 1 bicchiere di latte Cucchiaino di farina Philadelphia   Prendere il petto del pollo e tagliarlo a tocchetti, lavarlo ed asciugarlo. In un tegame mettere l’olio, uno spicchio di aglio e due-tre foglie di salvia, far rosolare i tocchetti di pollo, dopo di ché togliere l’aglio  e aggiungere un poco di vino bianco e ½ limone strizzato. Aggiustare di sale e di pepe. Portare a cottura. 5 minuti prima di toglierlo dal fuoco mettere del curry (quantità a piacere), un bicchiere di latte con un cucchiaino da caffè di farina e far amalgamare. Si può sostituire il latte e la farina con la Philadelphia. Buon appetito!! Ricetta di Nonna Pina, Volterra   pollo_curry
Leggi Tutto....

Zuppa alla Volterrana

Pubblicato in: E ancora..., Gastronomia

Ingredienti: 1/2 kg di fagioli toscani freschi (oppure 250 gr. secchi), un soffritto di cipolla, sedano, carota, prezzemolo, poco peperoncino), 1/2 cavolo nero, 1/2 cavolo verzotto, verdure di stagione, pomodoro, olio, sale, pepe nero, pane toscano cotto nel forno a legna. E' improprio presentare una ricetta per la "ribollita", che come dice il nome stesso dovrebbe essere solo il resto della minestra di evrdure del giorno prima, ribollita dopo avervi aggiunto pane e olio. Ma il piatto è così saporito che vale la pena prepararlo senza aspettare di aver alcuni avanzi. Rosolate allora in un pò d'olio tutti gli odori tritati, aggiungendo poi e cuocendo assieme epr 10 minuti il cavolo nero ed il cavolo verzotto. Naturalmente potete aggiungere altre verdure di stagione, secondo il vostro gusto (zucchine, fagiolini, patate, bietole, piselli, carote). Unite allora i fagioli lessati a parte e passati ad un colino non troppo fitto, il pomodoro, l'acqua che serve, il dado e il sale. Cuocete per circa due ore. Versate poi il tutto in un diverso tegame alternando uno strato di pane di campagna tagliato a fette sottili ed alcuni mestoli di zuppa. Chiudete lasciate riposare per molte ore. Fate poi ribollire aggiungendo cipolla tritata fine, olio d'oliva senza troppo risparmio, pepe nero e servite caldo o freddo a piacere.   ribollita  
Leggi Tutto....

Viva… la Pappa al pomodoro!!

Pubblicato in: E ancora..., Gastronomia

Ingredienti: 600 gr. di pomodori maturi, 400 gr. circa di pane toscano secco, aglio, basilico, brodo, olio di oliva, sale e pepe. Per 4 persone. Immergete per due minuti in acqua bollente i pomodori, sbucciateli, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti (oppure usate 500 gr. di pelati con il proprio liquido). Mettete insieme in un tegame il pomodoro, il pane, abbondante basilico, 2 spicchi di aglio, tre cucchiai di olio, 1 litro di brodo (o brodo vegetale), sale e pepe nero macinato . Fate cuocere a fuoco lento mescolando spesso il pane, disfacendosi, si amalgamerà con il pomodoro formando appunto una "pappa", che dovrà essere morbida, ma non liquida. A fine cottura, almeno 2 ore, servirete la pappa caldissima, dopo aver aggiustato di sale accompagnandola con olio crudo, pepe nero macinato al momento (secondo la preferenza personale). Buon appetito!!   pappa
Leggi Tutto....