Pages Navigation Menu
it en facebook

IL PRINCIPATO DEI VESCOVI DI VOLTERRA DAL “BARBAROSSA” A FEDERICO II

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 04/11/2016
0:00

Luogo
Casa Torre Toscano

Categorie


Considerazioni sulla genesi e sui tratti salienti della dominazione dei Vescovi volterrani sulla città e nella diocesi.

 

Venerdì 4 novembre 2016ore 17,30
CASA TORRE TOSCANO – Sala MELANI – Via Guarnacci – Piazzetta S. Michele

Relatore Dottor Jacopo PAGANELLI – Università di Pisa – Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere

 

Dopo secoli di storiografia e svariate decine di volumi scritti, rimane ancora qualcosa di nuovo da dire sulla Volterra medievale dei Vescovi-Conti?

Certamente si!

Soprattutto se il periodo viene affrontato con un taglio critico, per niente scontato e, magari, delineando la realtà storica della città e del territorio proprio attraverso l’operato di questi prelati, in alcuni casi, maggiormente orientati alla gestione dei castelli e dei terreni che non ad adempiere al ministero pastorale.

I Vescovi nei secoli XII-XIII rappresentano una figura plenipotenziaria degli imperatori e riconosciuta direttamente dai pontefici; personalità protagoniste della realtà locale che hanno contribuito non poco a scrivere la storia della città di Volterra e del territorio.

Tutto questo in un incontro organizzato dall’Associazione Pro Volterra, con il Patrocinio del Comune di Volterra e del Club Unesco Volterra, che si terrà venerdì 4 novembre 2016 alle ore 17,30 nella Sala Melani di Casa Torre Toscano in Via Guarnacci – Piazzetta S. Michele, dal titolo “IL PRINCIPATO DEI VESCOVI DI VOLTERRA DAL “BARBAROSSA” A FEDERICO II”.

Relatore dell’incontro sarà il Dottor Jacopo PAGANELLI del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa.

Il Dottor Paganelli ha sviscerato questo periodo storico di Volterra, uno dei più importanti e caratteristici della storia della città, proprio attraverso lunghe e minuziose ricerche sulla vita, i trionfi e le sconfitte dei prelati della diocesi di Volterra.

Il risultato di queste ricerche è stato l’oggetto della Tesi di Laurea di questo giovane medievista che ci farà rivivere quel periodo illustrando tali risultati ed, in particolare, una serie di interessanti valutazioni sulla genesi e sui tratti salienti della dominazione dei Vescovi volterrani sulla città e nella diocesi.

L’incontro è, ovviamente, aperto a tutti.

 

Claudio Gazzarri
Associazione Pro Volterra
Resp. Beni Culturali e Monumentali

Franco Frediani
Associazione Pro Volterra
Presidente

 

incontro-4-nov-min-locandina