Pages Navigation Menu
it en facebook

Gruppo Storico Sbandieratori Città di Volterra

Gruppo Storico Sbandieratori Città di Volterra
Il Gruppo Storico Sbandieratori Città di Volterra è sorto nel 1978, su iniziativa della locale sezione dell’AVIS, sulla base di documenti storici attestanti la presenza di sbandieratori nella Volterra medievale. Lo scopo è quello di riproporre le tradizioni, i simboli e le radici della storia e della cultura della città. Da allora è stato chiamato ad esibirsi innumerevoli volte in Italia e all’estero, riscuotendo ovunque consensi per l’eleganza dei suoi costumi e la bravura dei suoi sbandieratori e dei suoi musici. Nel 1980 è entrato a far parte della FISb (Federazione Italiana Sbandieratori). Attualmente è composto da circa settanta figuranti fra sbandieratori, musici, vessilliferi, paggi, dame e soldati, che indossano costumi della fine del XIV secolo, i cui disegni sono tratti dall’Archivio Storico del Comune di Volterra. Numerose sono le affermazioni conseguite dal gruppo nei principali tornei nazionali e internazionali: fra le altre la ripetuta conquista dei titoli di campioni Italiani nelle specialità del Singolo Tradizionale e dei Musici. Nelle sue esibizioni il Gruppo spazia nel campo classico del gioco tradizionale con la bandiera e le coreografie ed i giochi si ispirano a fatti storici avvenuti nella Volterra medievale e rinascimentale. A seconda dello spazio a disposizione, in occasione di feste, manifestazioni popolari, rievocazioni storiche, siano queste di carattere sportivo, culturale o religioso, gli sbandieratori volterrani, ambasciatori di pace ovunque nel mondo, riescono sempre a regalare forti emozioni con le coreografie ed i giochi di “singolo” dove uno sbandieratore, come un giocoliere arriva a volteggiare fino a sette bandiere contemporaneamente, della “coppia” dove due sbandieratori, come in un duello, come fossero gladiatori si scambiano le proprie bandiere in perfetta sincronia, o dei giochi di “squadra” dove i drappi fiammeggianti sembrano danzare al suono dei tamburi e delle chiarine e all’improvviso schizzano verso il cielo per esplodere in un’ondata di colore. Le bandiere volterrane hanno volato in Italia, Repubblica di S.Marino, Città del Vaticano, Svizzera, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Finlandia, Algeria, Cipro, Libano, Marocco, India, Giappone e Cina. Fra le altre attività che il Gruppo Storico Sbandieratori Città di Volterra svolge nella propria sede di Via Firenzuola ricordiamo la scuola di sbandieratore e di musico, l’organizzazione dell’ASTILUDIO e dell’OMAGGIO DI PRIMAVERA, l’atelier di costumi medievali dove vengono confezionati e noleggiati abiti che ripropongono fedelmente la moda del Medioevo, la fattiva collaborazione nell’organizzazione di VOLTERRA AD1398, la festa medievale che coinvolge tutta la città nelle ultime due domeniche di agosto. www.sbandieratorivolterra.it Via Firenzuola - Volterra - +39 0588 85440

Il Video: